Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

"Army-2020": Russia inviterà oltre 130 Stati

"Potrebbe diventare una delle più grandi esposizioni di armi del mondo"

La Russia inviterà oltre 130 Stati a partecipare al forum "Army-2020". L'ha comunicato oggi il viceministro della difesa dell'esercito russo Pavel Popov durante una riunione del comitato organizzatore dell'iniziativa che ha dichiarato: "Potrebbe diventare la più grande esposizione di armi del mondo. Per garantire la rappresentanza straniera nel forum, stiamo pianificando di invitare delegazioni ed imprese industriali e valutando la possibilità di rendere possibile la presenza di squadre di aerei acrobatici di altri Paesi".

Lo scorso anno il forum militare ha visto la partecipazione di circa 1500 aziende, delegazioni di 120 Stati stranieri, tra cui dieci capi della difesa e sei dello Stato maggiore, 25 viceministri, 16 esperti e 63 rappresentanti delle ambasciate in Russia con oltre un milione di visitatori (vedi AVIONEWS).

Tra i contenuti della manifestazione 2020, un'importanza di rilievo sarà data alle tecnologie di intelligenza artificiale, l'installazione di una mostra dedicata al 75esimo anniversario della vittoria sulla Germania nazista, un vasto programma scientifico e commerciale. L'organizzazione è già al lavoro per il miglioramento dell'accessibilità dei trasporti che portano al luogo dell'evento che si svolgerà dal 23 al 29 agosto del prossimo anno a 55 km di Mosca presso il "Patriot Expo", nella base aerea di Kubinka ed al campo di addestramento militare "Alabino".

RC3 - 1225777

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili