Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Presentazione volume su maxi emergenze aeroportuali

L'affollato incontro si è svolto stamattina sala conferenze aeroporto di Bari

È stato presentato stamani, nel corso di un affollato incontro tenutosi nella sala conferenza dell’aeroporto "Karol Wojtyla" di Bari, il volume “Maxi emergenza: prevenzione e gestione dell’incidente aeronautico”. 

Alla manifestazione, cui hanno preso parte autorevoli rappresentanti delle Istituzioni, degli Enti di Stato e del comparto aeronautico, sono intervenuti, il presidente del Comitato regionale Protezione civile, Ruggiero Mennea, il vicepresidente di Aeroporti di Puglia (AdP), Antonio Vasile ed il direttore generale di Aeroporti di Puglia, Marco Catamerò.

L’incontro è stato aperto dagli autori del volume, Cosima Nastasia, Safety Manager di Aeroporti di Puglia, e Gaetano Dipietro, direttore Centrale operativa del 118 Bari-Bat, che nel loro intervento hanno sottolineato l’importanza dell’approccio multidisciplinare ad un sistema molto complesso, quale è per natura un aeroporto, alla cui funzione sovraintendono norme e regolamenti che devono innanzitutto garantire la massima sicurezza delle operazioni aeroportuali e con esse la salvaguardia della vita umana.

Antonio Vasile, vicepresidente di Aeroporti di Puglia, nel portare i saluti del presidente Tiziano Onesti, impossibilitato a partecipare alla manifestazione, ha ringraziato gli autori del volume e tutti i partecipanti che con la loro presenza hanno sottolineato l’importanza del tema trattato.  “Il libro –ha proseguito- rappresenta uno strumento di lavoro prezioso per quanti sono chiamati ad operare in un settore strategico, ma al tempo stesso così delicato, quale è il trasporto aereo. Le esperienze maturate in questi anni, che con la puntuale attività di formazione e con il miglioramento dei processi organizzativi interni sono alla base degli eccellenti risultati raggiunti, fanno sì che Aeroporti di Puglia, anche in ambito safety, sia divenuto modello di riferimento ed una delle realtà più brillanti del sistema aeroportuale nazionale.  Un traguardo reso possibile dall’impegno, dalla dedizione e dalle  alte competenze professionali delle donne e degli uomini di Aeroporti di Puglia. Con questo volume, che è stato distribuito a tutto il personale di Aeroporti di Puglia, vogliamo promuovere la cultura della safety e stimolare l’interesse di tutti gli operatori al tema della prevenzione.  Oltre che per i motivi sin qui esposti –ha concluso- l’eccellente lavoro dell’ingegner Nastasia, e del Dr Dipietro, assume anche un grande significato quale dimostrazione concreta della grande sensibilità e vicinanza del consiglio di amministrazione di Aeroporti di Puglia nei confronti del proprio personale e di iniziative che ne attestino competenze professionali e  doti umane”.

Ruggiero Mennea, presidente del Comitato regionale Protezione civile, ha dichiarato: “Questo manuale è il frutto dell’esperienza maturata dalla Protezione civile pugliese che ha permesso di raggiungere un risultato davvero prestigioso. E’ il primo manuale italiano delle maxi emergenze aeroportuali, apprezzato non solo dalla Regione Puglia, ma anche dal capo Dipartimento Angelo Borrelli, e sarà diffuso in tutti gli aeroporti nazionali, diventando punto di riferimento scientifico per la gestione delle maxi emergenze. Ringrazio Aeroporti di Puglia e gli autori del manuale, che è in linea con il nostro concetto di prevenzione ormai alla base della gestione della Protezione civile in Puglia. È per noi motivo di orgoglio aver avviato una nuova stagione in questo settore, con la Regione Puglia punto di riferimento non solo  del Paese Italia, ma anche dell’Europa”.

Galleria fotografica Copertina volume “Maxi emergenza – Prevenzione e gestione dell’incidente aeronautico” presentato il 14 novembre 2019 aeroporto di Bari
red - 1225827

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili