Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Cile. Aereo C-130 scomparso: complicate le ricerche

Il Drake Pass una delle aree marine più difficili. Impegnati aerei, navi e satelliti -VIDEO

Si complica la vicenda dell'aereo C.130  della Fuerza aérea de Chile, scomparso lunedì scorso dai radar dopo essere decollato dall'aeroporto di Punta Arena, a sud del Paese, diretto verso una base militare antartica. A bordo 38 persone: 17 membri d'equipaggio e 21 passeggeri, dei quali 3 civili. In sostanza, quasi tuttopersonale qualificato che avrebbe dovuto occuparsi della manutenzione della base galleggiante. Le ricerche, concentrate ieri nel punto in cui il velivolo è scomparso dai radar, si stanno svolgendo in condizioni estremamente difficili, ha dichiarato in queste ore il presidente cileno  Sebastián Piñera, in quanto il tratto, noto come Drake Pass, è una delle regioni marine più complicate al mondo per la navigazione. Nelle ricerche sono infatti impegnate  il pattugliatore cileno "Marinero Fuentealba", così come le fregate "Almirante Condell" e "Almirante Cochrane": ma si tratta di uno sforzo congiunto internazionale al quale partecipano con mezzi aerei e marini di supporto anche Argentina, Brasile, Regno Unito e Uruguay, mentre gli Stati Uniti e Israele collaborano con le immagini satellitari. Presenti anche due navi private.

Ieri è stato scandagliato un raggio di 96 miglia dall'ultima posizione nota dell'aereo, vicino al Passo Drake, ha dichiarato il generale Eduardo Mosqueira della Quarta brigata dell'aeronautica. "Ora stiamo passando ai quadranti. Vogliamo coprire oltre l'area in cui avevamo l'ultima posizione", ha aggiunto. Le squadre di soccorso sono alla ricerca di qualsiasi indizio che possa portare a determinare la probabile posizione dell'aeromobile, dichiarato ieri precipitato e distrutto dalle autorità, in  base alla sua autonomia di volo (vedi anche notizia AVIONEWS).

Dispiegati anche due C-295 cileni ed elicotteri tra i quali un MH-60M Black Hawk della IIª Brigada Aérea , ha informato ancora Mosqueira. Purtroppo finora le condizioni marittime sono state quasi proibitive, ha aggiunto, ma per oggi, mercoledì 11 dicembre è previsto un miglioramento. 

Nello specifico, il mezzo scomparso è un Lockheed C-130H Hercules il cui primo volo risale al 1978. Nello stesso anno fu consegnato al Corpo dei marines degli Stati Uniti che lo impiegò come aereo da rifornimento KC-130R. Fu poi acquisito dal Cile come mezzo  di trasporto C-130H nel luglio del 1995.

Nel video, la cronaca e la dichiarazione del presidente cileno.



SaM - 1226483

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili