Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

La Sardegna soffre ancora: rinviata seduta continuità territoriale

Scaduta nel 2017, ancora in proroga

La seduta sulla continuità aerea in Sardegna è stata rinviata al 4 febbraio. Sarebbe stato assente oggi in Aula il presidente della Giunta e dell'assessore dei Trasporti. Mentre in Sicilia da diverse settimane si stanno festeggiando gli stanziamenti che garantiranno la mobilità dei residenti in tutta Europa (vedi AVIONEWS), la Sardegna soffre ancora. In una nota la Lega ha attaccato: "Su questo tema il teatrino della sinistra è imbarazzante,siamo arrivati a questa situazione perché nei loro cinque anni di governo hanno collezionato un fallimento dopo l'altro, anche in materia di trasporti. Adesso si scoprono paladini dell'interesse dei sardi. Il regime di continuità territoriale è in proroga perché scaduto nel 2017, al Governo c'erano loro, e non sono stati capaci di fare nulla". 

Il consigliere Alessandro Solinas (M5S) che ha presentato una mozione che impegna il presidente della Regione, la Giunta e l'assessore al rilancio di Oristano-Fenosu, ha aggiunto: "A dieci mesi dai proclami acchiappa voti, il presidente e l'assessore non si presentano in Aula per discutere del regime sui voli agevolati in scadenza il 16 aprile". 

RC3 - 1227297

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili