Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporto di Roma-Urbe fu inaugurato oggi nel 1928

I diversi utilizzi dello scalo romano nel corso degli anni; oggi sede anche di AVIONEWS

Lo scalo di di Roma-Urbe fu inaugurato il 21 aprile 1928 con il nome di Aeroporto del Littorio, con destinazione civile. Sorse (rimasta anche quella attuale) tra la via Salaria e la sponda sinistra del Tevere. Fu anche una base per gli idrovolanti, ai quali era stato riservato un tratto del fiume. Gli hangar, a due livelli, consentivano il decollo degli aerei direttamente dal loro interno. Fu negli anni trenta la base dell'Ala Littoria, la prima compagnia di bandiera italiana.

Militarizzato durante la seconda guerra mondiale e bombardato nel 1943, sembrò che potesse diventare l'aeroporto civile di Roma quando ripresero i voli di linea nel 1947. L'espandersi dell'urbanizzazione della capitale in direzione nord ne soffocò invece lo sviluppo, limitandone la destinazione a quella che è attualmente: attività di aero club, base per voli turistici e di servizio industriale, aerotaxi e protezione civile, sede di scuole di volo e dell'agenzia di stampa AVIONEWS.  

Nel giugno del 2008 sono stati ultimati i lavori di riqualificazione che avevano interessato le infrastrutture di volo ed è operativo eliporto e la nuova piazzola per il parcheggio di elicotteri.

Il 19 gennaio 2010 è stato inaugurato più precisamente sui resti del vecchio ristorante, ormai fuori uso da tempo, il nuovo scalo, costruito con un finanziamento dell'Enac (Ente nazionale aviazione civile) di circa 800.000 Euro. 

Lo scalo romano è stata sede negli anni anche di particolari eventi: concerti, manifestazioni di droni, set cinematografici, airshow. Nel suo 80esimo anniversario nel 2008 fu allestita anche una mostra fotografica con foto d'epoca.  

Dopo il terremoto del 6 aprile 2009 a L'Aquila, in occasione del G8 (previsto inizialmente in Sardegna e poi spostato in Abruzzo proprio dopo il sisma), l'aeroporto venne utilizzato come base per gli elicotteri di alcuni leader internazionali (tra i quali l'ex-presidente americano Barack Obama). 

red - 1229214

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili