Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Alitalia: tra scadenze e gare perse

Il vettore aereo vola con la cassa vuota

A quanto risulta ad AVIONEWS nei giorni scorsi Neos si è aggiudicata la gara della Protezione civile per il trasporto cargo dall'Italia alla Cina per la durata di tre anni. Il valore della gara è di circa 3 milioni di Euro. Alitalia è riuscita a perdere la gara per aver presentato un'offerta con cifre giudicate esorbitanti. Che abbia vinto una compagnia specializzata in voli charter la dice lunga sull'impegno di Alitalia per vincere la gara. Trasparenza vorrebbe che il commissario Leogrande spiegasse come sono andate le cose. A dimostrare la non brillante gestione operativa della compagnia è anche il fatto che il volo per New York di questa mattina ha avuto solo una ottantina di prenotazioni di cui quasi trenta in classe Magnifica. Forse sarebbe stato meglio che si suonasse meno la grancassa sul ripristino di questo volo molto probabilmente voluto dal presidente del Consiglio Conte. Ancora una volta la politica fa perdere soldi alla compagnia.

Intanto non si hanno notizie di ulteriori finanziamenti statali per compensare i danni dovuti alla pandemia da Covid-19, dopo che il 31 maggio è scaduto il termine fissato a dicembre per il prestito di 400 milioni. Il vettore aereo in questi giorni sta quindi volando con gli ultimi spiccioli disponibili.

Intanto il Governo è impegnato sulla scelta dell'ad della nuova compagnia che dovrà nascere dalle ceneri di Alitalia-Sai (Società aerea italiana). Il più accreditato è certamente Alfredo Altavilla, ex-n° 2 di Marchionne in Fca, ma pare che sia in corsa anche Fabio Lazzerini che dal 2017 è responsabile del commerciale di Alitalia. Forse qualche chiarimento sarà possibile dopodomani 5 giugno quando la commissione Trasporti della Camera audirà il ministro dei Trasporti Paola De Micheli e quello dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli

Red - 1229942

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili