Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Alitalia: aumentano collegamenti aerei sulla Sicilia e sulla Puglia

Cresce il numero dei voli da venerdì

Cresce il numero di voli Alitalia sulla Sicilia e sulla Puglia. Dal 10 luglio la compagnia aumenterà le frequenze sui collegamenti aerei da Roma per Catania e Palermo e da Milano per i due aeroporti siciliani e per Bari.

Sulle rotte Roma-Catania e Roma-Palermo i servizi passeranno da 10 a 12 al giorno (fra andate e ritorni), mentre sulla Milano-Catania e sulla Milano-Palermo i voli cresceranno da 6 a 8 al giorno. Il collegamento fra Milano e Bari, ripristinato all’inizio di giugno, vedrà un incremento delle frequenze da 2 a 4 al giorno.

Sulle tratte fra Roma e la Sicilia, l'aviolinea aggiungerà ai collegamenti già operativi da Fiumicino un volo per Palermo che partirà alle ore 11 ed uno per Catania previsto alle 15:10; i servizi addizionali per Roma decolleranno da Palermo alle ore 13 e da Catania alle 17:15.

I voli aggiuntivi da Milano alla Sicilia partiranno alle ore 11:25 (per Catania) ed alle 18 (per Palermo), mentre le frequenze addizionali in direzione di Milano decolleranno alle ore 14 (da Catania) ed alle 19:55 (da Palermo).

Sulla rotta fra Milano e Bari, i voli aggiuntivi partiranno dal capoluogo lombardo alle ore 18:15 e dalla città pugliese alle 20:30.

Con questi ulteriori incrementi di frequenze, il vettore aereo offrirà sia su Catania che su Palermo 12 voli al giorno (fra andate e ritorni) con Roma e 8 con Milano, a cui si aggiungono i servizi stagionali su Lampedusa e Pantelleria. In Puglia la compagnia arriva ad offrire 6 voli al giorno sia su Bari che su Brindisi (di cui 4 con Milano e 2 con Roma).

red - 1230539

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili