Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Southwest Airlines rimane fiduciosa anche senza aiuti statali

L'ad Kelly non vuole ridurre ulteriormente la capacità di trasporto

"Niente da nascondere": lo slogan del vettore aereo low-cost Southwest Airlines parla chiaro ed anche il suo amministratore delegato ha deciso di rivelare le sue prospettive sull’attuale momento della compagnia. Gary Kelly è stato intervistato nelle ultime ore dall’emittente americana “Cnbc”, spiegando di essere fiducioso ed ottimista per quel che riguarda il pacchetto di aiuti che il governo dovrebbe approvare per sostenere il settore (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). 

Kelly è uno degli ad delle aviolinee a stelle e strisce che si sono recati nei giorni scorsi alla Casa Bianca proprio per ricordare questa urgenza (vedi AVIONEWS); tra l’altro, il suo ottimismo non viene meno neanche nell’ipotesi di una eventuale assenza di sostegno finanziario da parte di Washington. Secondo il ceo di Southwest Airlines, la mancanza di aiuti non corrisponderà alla riduzione ulteriore della capacità di volo del vettore, altrimenti la situazione economica potrebbe anche peggiorare. Kelly ha ricordato come un minor numero di collegamenti aerei significa meno entrate; lo scenario più credibile, dunque, è quello di circa 40-45 punti percentuali in meno per quel che riguarda il confronto tra la capacità attuale e quella del 2019.

Sr - 1232100

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili