Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Aerei. easyJet e Lufthansa primi atterraggi a Berlino-Brandeburgo

L'inaugurazione ufficiale dello scalo avverrà il 31 ottobre

Nove anni di ritardo, ma anche un’inaugurazione ufficiale sempre più vicina: il prossimo 31 ottobre ci sarà l’apertura dell’aeroporto “Willy Brandt” di Berlino-Brandeburgo, la cui vicenda è diventata a dir poco paradossale (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). A poco più di due settimane dall’atteso evento, si conoscono i primi aerei che potranno atterrare nello scalo tedesco, vale a dire quelli del vettore low-cost easyJet e quello della compagnia di bandiera Lufthansa. La scelta è stata messa nero su bianco proprio nelle ultime ore, con l’assicurazione che la prima partenza in assoluto di Berlino-Brandeburgo avverrà il 1° novembre 2020, per la precisione alle 6:45 e con destinazione Londra-Gatwick. 

Tre giorni dopo sarà la volta del debutto della pista Sud, mentre l’ultimo collegamento aereo di easyJet da un altro aeroporto berlinese, vale a dire quello di Tegel, è in programma per l’8 novembre successivo (il volo atterrerà poi a Parigi). I velivoli delle aviolinee in questione sono attesi il 31 ottobre alle 14:00, quando il primo atterraggio su queste piste sancirà il via ufficiale che sembrava quasi sfumato. Non ci sarà alcuna cerimonia fastosa proprio a causa dei ritardi continui e dei continui sprechi di denaro. Intanto, Engelbert Lütke Daldrup, direttore generale di Berlino-Brandeburgo, è stato molto chiaro, parlando dei nuovi aiuti da chiedere nei prossimi mesi e dell’insolvenza evitata grazie agli azionisti che hanno tamponato la perdita reddituale (vedi AVIONEWS).

Sr - 1232561

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili