Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Governo spagnolo pronto a dividere vettore aereo Air Europa

Per ogni divisione ci sarà un cda distinto

Tre è per antonomasia il numero perfetto, però non deve essere stato il motivo principale che ha spinto la Spagna a dividere in tre segmenti diversi il vettore aereo Air Europa di cui si parla sempre più spesso da qualche tempo a questa parte per le sue difficoltà economiche (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Un’altra priorità fondamentale per Madrid in questo periodo storico è quella di cercare un amministratore delegato per l’aviolinea, stando almeno a quanto riportato dai media iberici. La compagnia verrebbe frazionata in Air Europa, Air Europa Holding ed Air Europa Express. In particolare, l’ultima denominazione è quella scelta per la divisione che si occuperà dei voli low-cost. 

Saranno tre con tutta probabilità anche i consigli di amministrazione, ognuno dei quali composto da cinque membri; tre di loro saranno scelti dai proprietari di Air Europa, la famiglia Hidalgo, mentre gli altri due da Sepi (la società statale spagnola che si occupa di partecipazioni industriali). Proprio la Sociedad Estatal de Participaciones Industriales avrà un ruolo determinante nell’indicazione dell’ad, visto che si occuperà personalmente della nomina come richiesto a gran voce dall’esecutivo spagnolo nei giorni scorsi. Contro il salvataggio di questa compagnia si è scagliato il vettore aereo low-cost Ryanair (vedi AVIONEWS), il quale ha deciso di presentare un ricorso alla Corte di giustizia europea, in modo da opporsi all’autorizzazione di Bruxelles.

Sr - 1233420

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili