Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia, Bruxelles vicina a decisione su aiuti statali

Ne ha parlato il commissario Ue Vestager

Il dossier relativo al vettore aereo Alitalia-Ita (Italia trasporto aereo) è sempre più vicino: la data dell’11 dicembre è praticamente dietro l’angolo per quel che riguarda il piano industriale (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS) e nelle ultime ore ha approfondito l’argomento il responsabile per la concorrenza della Commissione europea, Margrethe Vestager. Quest’ultima ha risposto ad una domanda sull’indagine dell’antitrust Ue in merito ai prestiti-ponte concessi dallo Stato italiano alla vecchia compagnia di bandiera. Bisogna capire se gli aiuti pubblici devono essere restituiti e se si dovrà occupare dei finanziamenti la Newco appena costituita (vedi AVIONEWS). 

Secondo Vestager si è molto vicini alla decisione finale: non esiste una scadenza ufficiale in questo senso, più che altro è importante comprendere se ci sono stati aiuti pubblici e se ci sono le permesse per una discontinuità tra vecchio e nuovo vettore. Secondo Vestager, non sarebbe giusto attribuire alla Newco le responsabilità di chi l’ha preceduta in presenza di un personale nuovo e di un nuovo proprietario. Tutto quello che vuole evitare Bruxelles è che ci sia un problema di concorrenza. Il commissario ha sottolineato di essere in contatto costante con le autorità italiane, visto che l’intero caso è stato definito con un aggettivo chiaro come non mai: complesso. Un mese fa, il numero due della Commissione ha confermato come ci sarà una proroga per gli stessi aiuti statali, per la precisione 6 mesi in più come approfondito anche da AVIONEWS

Sr - 1233556

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili