Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Alitalia, commissario Leogrande a colloquio coi sindacati sugli stipendi

Smentiti i bandi di gara per vendere slot e marchio

Nel corso della serata di ieri, martedì 12 gennaio 2021, i sindacati sono stati convocati con urgenza da Giuseppe Leogrande, commissario del vettore aereo Alitalia in amministrazione straordinaria. La situazione finanziaria della compagnia è decisamente negativa (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS) e le varie sigle sono state informate delle criticità di cui soffre e di cui si sta parlando in maniera diffusa da tempo. Lo scorso mese di dicembre si sono presentati parecchi problemi per quel che riguarda il pagamento degli stipendi. I dipendenti, infatti, hanno ricevuto le buste paga in extremis, qualche giorno di ritardo che ha fatto scattare l’allarme. Una situazione identica potrebbe ripetersi nel corso dei prossimi mesi, come ha ammesso lo stesso Leogrande che ha auspicato una modifica delle condizioni di mercato che devono essere rispettate in questo periodo storico da Alitalia per risolvere il problema. Il denaro previsto dal cosiddetto “Decreto Rilancio” è ugualmente in ritardo e la crisi innescata dalla pandemia da covid-19 non ha fatto altro che peggiorare il tutto (vedi AVIONEWS). Un’altra forte aspettativa del commissario è che la Newco parta al più presto, nonostante i dubbi espressi dalla Commissione europea nelle ultime ore, come approfondito anche da AVIONEWS. Infine, sono state smentite le voci che davano per certo l’inizio di alcuni bandi di gara per la cessione degli slot e del marchio.

Sr - 1234258

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili