Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cina. Volo inaugurale per il drone WJ-700

Sarà usato per missioni di ricognizione ed attacco

Velocità elevate ed altitudini di tutto rispetto: sono questi i due elementi che andranno a caratterizzare un aeromobile appena reso di pubblico dominio dai media cinesi, il drone WJ-700. Di cosa si tratta nello specifico? Questo velivolo senza pilota a controllo remoto è stato progettato e fabbricato da China Aerospace Science & Industry Corporation per assicurare un’autonomia molto più lunga, senza dimenticare le alte quote in cui andrà ad operare e le velocità da raggiungere per missioni di ricognizione ed attacco (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). Proprio nel corso della giornata di ieri, mercoledì 13 gennaio 2021, c’è stato il volo inaugurale e l’emozione era palpabile. 

Le tecnologie alla base di WJ-700 sono tra le più avanzate in assoluto, per non parlare degli indicatori principali del drone. Anzitutto, la resistenza è superiore rispetto a qualsiasi altro aeromobile di questo tipo per quel che riguarda l’ex-impero celeste. In aggiunta, la capacità di carico è stata potenziata al massimo. Gli obiettivi annunciati dalla compagnia asiatica sono a dir poco ambiziosi; nei prossimi cinque o al massimo dieci anni, WJ-700 verrà lanciato nel mercato nazionale e in quello internazionale con prospettive di crescita molto promettenti. Il volo inaugurale è stato definito un successo e c’è un certo ottimismo in merito agli sviluppi futuri degli aeromobili senza pilota della Cina. Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1234275

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili