Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Heathrow non è più il primo aeroporto europeo per passeggeri

Lo scalo è stato superato nel 2020 da quello di Istanbul

Perdere qualsiasi tipo di primato non è mai piacevole e lascia inevitabilmente con l’amaro in bocca. Lo sa bene l’aeroporto londinese di Heathrow, lo scalo britannico che nel 2013 è diventato il più trafficato d'Europa ed il settimo al mondo per passeggeri transitati (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). Heathrow ha festeggiato da poco i 90 anni di “vita” e deve cominciare questo 2021 nel peggior modo possibile, visto che non risulta più il primo aeroporto del continente europeo. Il dato si riferisce in realtà al 2020, con le restrizioni imposte al trasporto aereo a causa della pandemia da coronavirus che hanno determinato il rallentamento. La “medaglia d’oro” è stata invece conquistata dall’aeroporto di Istanbul che non molto tempo fa ha sostituito quello noto come “Atatürk”. Il cambio di classifica è stato ufficializzato dall’agenzia “Bloomberg” che ha conteggiato il numero complessivo di viaggiatori; lo scalo anatolico ha superato abbondantemente i 23 milioni di persone, mentre quello inglese ha dovuto fare i conti con una diminuzione di 73 punti percentuali. Come se non bastasse, anche l’aeroporto parigino “Charles De Gaulle” ha sopravanzato Heathrow, nonostante le cifre non siano poi così distanti. Il covid-19 ha influenzato la domanda di passeggeri in modo diverso, in Europa ci sono state flessioni evidenti come quelle di Francoforte sul Meno e Barcellona, mentre la città turca ha registrato un calo più contenuto. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1234359

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili