Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cina lancia razzo Long March-7A Y2 con satellite

Si tratta della missione numero 362 con questi vettori - VIDEO

Nel corso della giornata odierna, venerdì 12 marzo 2021, la Cina ha ufficializzato il lancio del razzo vettore Long March-7A Y2 dalla base di Wenchang, per la precisione nella parte meridionale del Paese asiatico (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Il decollo è avvenuto poco prima delle 2:00 (ora di Pechino) per quello che è un test importante dal punto di vista aerospaziale. In effetti verrà mandato in orbita pianificata un satellite sperimentale, da sfruttare per capire come funzionano le nuove tecnologie e come si può monitorare in maniera più approfondita l’ambiente spaziale. Il veicolo in questione rappresenta l’ultima generazione di razzi cinesi, nello specifico quelli di medie dimensioni. La sua capacità di carica ammonta ad almeno 7 tonnellate, senza dimenticare che si è trattato della missione numero 362 per quel che riguarda l’ex-impero celeste ed i vettori Long March. Intanto è entrata in una fase cruciale la costruzione della stazione spaziale che Pechino vuole concretizzare in tempi rapidi. Le missioni spaziali della Nazione, dunque, sono destinate ad aumentare ulteriormente, tanto è vero che l’addestramento degli astronauti è nel vivo da qualche tempo. La fase costruttiva dovrebbe terminare entro il 2022, oltre alle quattro navicelle Shenzhou da lanciare con l’equipaggio nei mesi successivi. Il programma ed il calendario di questo comparto sono fitti come non mai per la Cina. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sotto, il video del lancio:


Sr - 1235395

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili