Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cina, pubblicato on-line database campioni lunari

Si tratta del materiale prelevato da Chang'e-5

La Cina ha iniziato a mostrare pubblicamente quali sono stati i principali risultati della missione spaziale della sonda Chang’e-5 che ha prelevato una serie di campioni sulla luna (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Come riferito dai media locali in queste ultime ore, l’agenzia spaziale dell’ex-impero celeste ha pubblicato un database on-line che contiene il primo dei diversi lotti con questo materiale, molto prezioso perché consentirà di approfondire ulteriormente lo studio del nostro satellite. Cnsa (China National Space Agency) ha spiegato come i ricercatori ed il pubblico in generale che nutre una certa passione nei confronti dell’argomento potranno accedere ai dati di cui si sta parlando, sfruttando un sito web apposito ed una denominazione che risulta comunque piuttosto lunga. Si tratta, infatti, del Lunar and Deep Space Exploration Scientific Data and Sample Release System. Il ritorno della sonda cinese Chang’e-5 sulla Terra risale allo scorso mese di dicembre e la sua missione è stata fonte di grandi dibattiti per i risultati conseguiti. Il veicolo spaziale è tornato con quasi duemila grammi di campioni (oltre 1700 per la precisione), in primis rocce e terreno lunare che consentiranno di capire meglio la superficie in questione. La legge della Nazione asiatica parla chiaro in un caso come questo, visto che i campioni possono ora essere sfruttati per lo stoccaggio permanente, lo stoccaggio permanente di riserva, il benessere pubblico oppure la ricerca in generale. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1236103

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili