Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

India ufficializza acquisizione 56 aerei C-295

Iaf diventa 35esimo operatore mondiale

L'India ha formalizzato oggi l'acquisizione di 56 aerei C-295 per sostituire la flotta Avro legacy dell'Indian Air Force (Iaf). È il primo programma aerospaziale "Make in India" nel settore privato, che prevede il pieno sviluppo di un ecosistema industriale completo: dalla produzione all'assemblaggio, test e qualificazione, fino alla consegna e manutenzione dell'intero ciclo di vita dell'aereo.

In base all'accordo contrattuale, l'industria consegnerà i primi 16 aeromobili in condizioni "fly-away" dalla sua linea di assemblaggio finale a Siviglia, in Spagna, mentre i restanti 40 velivoli saranno prodotti ed assemblati da Tata Advanced Systems (Tasl) in India quale parte di una partnership industriale tra le due società.

I primi 16 velivoli saranno consegnati entro quattro anni dall'attuazione del contratto; inoltre tutti gli esemplari in configurazione da trasporto ed equipaggiati di una Electronic Warfare Suite locale.

"Make in India" è al centro della strategia di Airbus nel Paese indiano, con l'azienda che aumenta costantemente il contributo dello Stato al proprio portafoglio di prodotti globali.

Con una capacità ad operare da piste di atterraggio corte o non preparate, il modello viene utilizzato per il trasporto tattico di un massimo di 71 soldati o 50 paracadutisti e per operazioni logistiche in luoghi non accessibili agli attuali velivoli più pesanti. Può lanciare paracadutisti e carichi, ed essere utilizzato anche per l'evacuazione in caso di incidenti o medici (medevac), come dimostrato durante la crisi Covid-19, utilizzando barelle o unità di terapia intensiva mobili (Icu) con attrezzature di supporto vitale.

L'aereo può svolgere missioni speciali, nonché operazioni a seguito di disastri ed in caso di pattugliamento marittimo.

Iaf diventa così il 35esimo operatore al mondo, con il programma che raggiunge le 278 unità, di cui 200 già operative e con oltre mezzo milione di ore di volo prenotate.

Sull'argomento vedi anche la notizia anticipata su AVIONEWS

red - 1239176

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili