Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cosa ostacola intermodalità aereo-treno

Politici devono rilanciare opere complesse all'interno tessuto urbano

Per decenni il trasporto ferroviario e quello aereo erano in competizione. Oggi gli obiettivi internazionali che impongono la riduzione delle emissioni di gas nocivi su strada, gomma e mare aprono una nuova sfida: la collaborazione tra il ferro e l'aria. Tuttavia gli ostacoli all'intermodalità sono numerosi.

Tra i principali c'è l'obbligo per i passeggeri che hanno acquistato un biglietto treno-aereo di recarsi allo sportello per certificarlo, con lunghe code. Inoltre c'è una diffusa mancanza di consapevolezza che esista il ticket combinato. Infine, la mancata cooperazione sull'assistenza per i bagagli è un problema serio per qualsiasi progetto di intermodalità treno-aereo.

Lo rivela lo studio "Air et fer, et si vous preniez les deux?" della società francese BearingPoint, presentato in occasione dell'incontro nazionale sui trasporti pubblici che si è tenuto a Tolosa dal 28 al 30 settembre. In ogni caso le soluzioni ci sono. Gli studiosi ritengono che basti digitalizzare totalmente la procedura di validazione del biglietto, migliorare l'informazione sull'offerta cumulativa, studiare ulteriori tagli sui prezzi per favorire la sottoscrizione di un abbonamento.

In Francia l'intermodalità treno-aereo è una realtà. Essa è frutto della partnership tra Société Nationale des Chemins de fer Français (Sncf) ed una dozzina di compagnie aeree. Il servizio del biglietto combinato (per voli a lungo raggio) è presente in 19 città collegate dalla rete ferroviaria fino agli aeroporti parigini di Roissy e "Charles-de-Gaulle". Cinque dei dieci maggiori scali francesi, però, non sono raggiungibili mediante il treno. Questo testimonia -concludono gli studiosi- che la connettività aereo-treno deve ancora trovare un "modello di business sostenibile a livello politico". Questi ultimi, quindi, dovrebbe rilanciare per primi la realizzazione di opere complesse all'interno del tessuto urbano.

Gic - 1239464

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili