Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Russia gira primo film nello spazio

Si intitola "Challenge": gli attori rientrati dopo 12 giorni in orbita sulla Soyuz MS-18

Forse nel timore di non trovare più spazi sulla terraferma il cinema si fa largo nello spazio. Non nel senso cultural-citazionale del film "2001 Odissea nello spazio" di Stanley Kubrick, ma nel vero senso della parola: il cinema è andato nello spazio a ripetizione proprio in questi giorni. Ieri sono tornati a terra gli attori russi Oleg Novitskiy e Yulia Peresild ed il regista Klim Shipenko, rimasti in orbita 12 giorni a bordo della navicella spaziale russa Soyuz MS-18 per girare il primo film nello spazio.

Attori e regista sono tornati sulla terra dopo aver girato per la prima volta alcune scene di un film nello spazio. Si intitola Challange: racconta di un chirurgo (Yulia Peresild) che raggiunge la Stazione spaziale per salvare un membro d'equipaggio (Oleg Novitski) che ha bisogno di un'operazione urgente.

La Soyuz è atterrata nelle steppe del Kazakistan alle 4:36, ora prevista, secondo le immagini in diretta trasmesse dall'agenzia spaziale russa, dopo un viaggio di tre ore e mezza dalla Stazione spaziale internazionale (Iss): i cosmonauti sono apparsi in ottimo stato di salute ed entusiasti per l’esperienza vissuta.

In questo senso, i russi hanno bruciato sul tempo Hollywood: un progetto americano concorrente, infatti, vede Tom Cruise come protagonista. Il progetto di Hollywood annunciato all'inizio di quest'anno coinvolge la star di "Mission Impossible" ed il regista Doug Liman in una spedizione cinematografica da 200 milioni di dollari che vedrà impegnate insieme la Nasa e la Space X di Elon Musk.

I russi però, questa volta, sono arrivati prima. Yulia Peressild, 37 anni, ed il regista Klim Chipenko, 38 anni, senza perdere tempo, sono decollati il 5 ottobre dal cosmodromo russo di Baikonur, Kazakistan, insieme al cosmonauta al cosmonauta Anton Shkaplerov, un veterano che ha già partecipato a tre missioni spaziali: oltre a lui, due cosmonauti russi attualmente di stanza sulla Iss appariranno nel film "Challenge" come comparse.

Solo per la cronaca (cine-spaziale, in questo caso) vale la pena ricordare che il 13 ottobre, ha fatto una capatina nello spazio un altro attore: William Shatner, il celebre capitano Kirk nella saga di "Star Trek". A 90 anni Shatner è diventato l'uomo più anziano a volare nello spazio a bordo della Blue Origin per il secondo volo della compagnia del miliardario Jeff Bezos. La navicella è stata lanciata dalla base della società in Texas ed è atterrata nel deserto americano: il volo è durato 11 minuti.

fc - 1239681

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili