Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Boeing rimanda ancora il volo nello spazio

La capsula Starliner farà il test con equipaggio nel 2022

Il costruttore americano Boeing ha rimandato il primo test di volo con equipaggio della capsula spaziale Cst-100 Starliner. Il lancio era stato programmato nella seconda metà del 2021. Tuttavia, non potrà avvenire fino a quando non verrà effettuata con successo la prima missione di prova orbitale senza equipaggio, parzialmente fallita nel 2019, riprogrammata per luglio 2021 e poi rimandata.

I dirigenti del gruppo hanno dichiarato che il primo volo di Starliner con equipaggio potrebbe avvenire a fine 2022, subito dopo il test senza astronauti a bordo che è stato messo in calendario per la prima metà del prossimo anno. Ciò metterebbe anche a rischio dei pre-accordi con National Aeronautics and Space Administration (Nasa), la cui intenzione era quella di trasportare i cosmonauti verso la Stazione spaziale orbitante internazionale (Iss) entro il 2022.

Nel 2014 Nasa -dopo avere ritirato lo Space Shuttle nel 2011- aveva puntato su Boeing e su SpaceX per sviluppare veicoli spaziali in grado di collegare Iss ed il pianeta Terra, senza noleggiare i razzi russi. Mentre l'azienda di Elon Musk nel 2020 ha completato la prima missione di questo tipo, Boeing è alle prese con la risoluzione di problemi tecnici.

Gic - 1239804

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili