Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Si presenta a Roma il drone taxi tedesco

L'aeromobile nella capitale dal 27 ottobre al 5 novembre

Il prototipo dell'elicottero drone VoloCity, sviluppato dall'azienda tedesca Volocopter per rispondere alla futura domanda di taxi volanti, verrà presentato all'aeroporto "Leonardo da Vinci" di Roma-Fiumicino dal 27 al 30 ottobre, mentre dal 2 al 5 novembre sarà possibile vederlo a piazza San Silvestro, nel centro della capitale. 

L’Italia gioca un ruolo importante nel progetto Volocopter. Infatti il gruppo Atlantia ha investito 15 milioni di Euro. Inoltre, a livello operativo la società Aeroporti di Roma sarà un player fondamentale. Già ora sta portando avanti il progetto del vertiporto in collaborazione con Enac (Ente nazionale aviazione civile) ed Enav (Società nazionale assistenza volo). "Entro i primi mesi del prossimo anno arriveranno le prime linee-guida sulla realizzazione dei vertiporti. La fase di consultazione con gli Stati membri porterà ad una norma transitoria nazionale e poi ad un regolamento europeo. Ci auguriamo che il percorso di armonizzazione delle norme possa chiudersi nel 2023", ha spiegato Ivan Bassato, Chief Aviation Officer di AdR (Aeroporti di Roma, società di gestione scali romani). La sfida ha un sapore tutto europeo, con Roma e Parigi che si stanno giocando la possibilità di inaugurare in Europa un sistema di mobilità aerea urbana.

L'aerotaxi decolla in verticale, può ospitare due persone, è dotato di diciotto rotori ed è alimentato da nove batterie al litio. Il pilotaggio avverrà da remoto: una volta impostata la destinazione su un palmare a bordo, il drone raggiungerà la destinazione richiesta dal passeggero, ad una velocità massima di 110 km/h. Dall’aeroporto di Roma-Fiumicino al centro della Capitale il mezzo impiegherà 15 minuti. I test di volo sono stati già effettuati a Singapore ed all’aeroporto di Helsinki. L'aeromobile dovrebbe entrare in commercio nel 2024. 

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1239823

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili