Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Stati Uniti: Faa chiede di punire passeggero violento

Potrebbe essere costretto a pagare una multa salata di 23mila dollari

La Federal Aviation Administration ha chiesto a un tribunale di comminare un multa di 23.000 dollari nei confronti di un passeggero violento che nel marzo 2021 ha colpito un assistente di volo. Si tratta solo dell'ultima segnalazione di viaggiatori passeggeri indisciplinati raccolta e tratta dall'autorità per l'aviazione statunitense. Le compagnie aeree, solo nel 2021, hanno segnalato più di 5.100 incidenti. 

Il caso della viaggiatrice violenta è il seguente. la passeggera si trovava su un volo operato da American Airlines decollato dall'aeroporto di Dallas-Fort Worth, in Texas, e diretto a Aspen, in Colorado. Dopo essersi rifiutata di indossare la mascherina contro il covid-19, la donna ha inveito verbalmente contro alcuni assistenti di volo dopo aver realizzato che il posto assegnatole non aveva una poltrona reclinabile. Dopo un iniziare rifiuto al cambio di posto, si sarebbe poi accontentata, ma non prima di avere colpito un assistente di volo sull'avambraccio destro. 

Questa richiesta è solo la punta dell'iceberg. I regolatori dell'aviazione statunitense, infatti, negli ultimi giorni hanno fatto sapere di avere chiesto sanzioni contro 10 passeggeri indisciplinati. Le ultime multe richieste da Faa nei confronti dei viaggiatori ammontano 201.287 dollari e si aggiungono a oltre 1 milione di dollari di sanzioni pendenti ad oggi. 

Gic - 1240297

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili