Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aereo monitorerà migranti sul canale della Manica

Iniziativa agenzia europea "Frontex" inizierà dal primo dicembre

Dal primo dicembre un aereo dell'agenzia europea "Frontex" sarà dispiegato nel canale della Manica, il tratto di mare che separa Francia e Regno Unito, con l'obiettivo di potenziare il monitoraggio dei flussi migratori. La decisione è stata annunciata dal ministro dell'interno francese, Gérald Darmanin, al termine della riunione di Calais con alcuni omologhi di Olanda, Belgio e Germania.

"I morti sono troppi", e "non possiamo accettare che ce ne siano altri". "Noi vogliamo lavorare con i nostri amici britannici", ha affermato il politico francese. L'iniziativa è stata presa dopo il naufragio avvenuto nei giorni scorsi di un barcone carico di migranti nelle acque fredde. Una disgrazia che aveva provocato la morte di 27 persone. Nei giorni scorsi Parigi aveva ritirato l'invito al segretario di Stato per gli affari interni britannici, Priti Patel, a partecipare alla riunione, in segno di protesta contro una lettera del premier Boris Johnson, che chiedeva alla Francia di prendere indietro i migranti giunti -per scarsa vigilanza di Parigi- nel Regno Unito.

Gic - 1240655

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili