Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Nuovo record mondiale vendita armamenti

Rapporto istituto internazionale di ricerche sulla pace di Stoccolma

Secondo l'ultimo rapporto dell'istituto internazionale di ricerche sulla pace di Stoccolma (Sipri) nel 2020 la vendita di armamenti ha determinato un nuovo primato mondiale. Il fatturato dei 100 maggiori produttori di armi ha raggiunto un record di 472 miliardi di Euro, in aumento dell'1,3% rispetto al 2019. Un crescita che continua dal 2015 e che ha registrato un balzo del 17% in cinque anni

Tutto questo nonostante il Pil mondiale sia sceso del 3,1% nell'ultimo anno, per via della pandemia. L'emergenza sanitaria, infatti, nonostante i lockdown abbiano ostacolato le consegne ef i viaggi dei rappresentanti delle aziende, ha avuto un basso impatto sul commercio militare. A mantenere alta la domanda, dunque, è la minaccia persistente di attacchi terroristici, le tensioni nel Mediterraneo, nel Mar della Cina e l'instabilità in Medio Oriente. 

In questo contesto i produttori statunitensi di armi si sono confermati in testa alla classifica dei maggiori esportatori. I primi tre sono Lockheed Martin, seguita al secondo posto da Raytheon, terza Boeing. Le prime 41 aziende statunitensi del settore hanno totalizzato un fatturato di 254 miliardi di Euro, in aumento. L'unica europea nella Top 10 è la britannica Bae Systems che si è posizionata al sesto gradino, Airbus è undicesima.

Gic - 1240858

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili