Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Atlantia: sottoscritto con Siemens contratto acquisto Yunex Traffic

Previste sinergie industriali e di business con gli asset aeroportuali -VIDEO

Atlantia ha sottoscritto ieri con il Gruppo Siemens il contratto per l’acquisto della società Yunex Traffic, per un corrispettivo di 950 milioni di Euro (Enterprise Value), a valere su risorse finanziarie già disponibili. La formalizzazione avviene alla conclusione di un processo competitivo avviato negli scorsi mesi da Siemens, nel quale Atlantia è risultata vincente rispetto a numerosi competitor internazionali. 

Yunex Traffic, con quartier generale a Monaco di Baviera, è uno dei più importanti operatori globali attivi nell’innovativo settore dell’Intelligent Transport Systems (Its) e delle Smart Mobility. Le sue infrastrutture e piattaforme di gestione dei flussi di traffico e di mobilità urbana vengono utilizzate in oltre 600 città ed in 4 continenti (Europa, Americhe, Asia, Oceania). 

La firma del contratto di acquisizione rappresenta un passaggio strategico nell’attuazione delle linee-guida di sviluppo di Atlantia già annunciate nel giugno 2021,che prevedono investimenti nei settori core in cui la società è un riferimento (autostrade, aeroporti, mobility digital payment), così come in nuove aree adiacenti e tra loro sinergiche: Intelligent Transport Systems, Electrification/Renewables, Rail and Mobility Hub. 

Il closing dell’operazione –la cui unica condizione sospensiva è relativa all’ottenimento dei consensi/autorizzazioni da parte delle competenti Autorità Antitrust ed in materia di FDI (Foreign Direct Investments)- è previsto entro settembre 2022. 

Contesto di business

Il mondo della mobilità è in continua e rapida evoluzione. La realizzazione di nuovi modelli di mobilità sostenibile avrà quindi come scenario i grandi centri urbani, e la tecnologia svolgerà un ruolo fondamentale come abilitatore di nuovi modelli di business, comportamentali e decisionali. 

I cambiamenti in corso e attesi nel settore della mobilità (auto elettriche, guida autonoma, decongestione del traffico, auto connesse, mobility-as-a-service) renderanno necessaria la digitalizzazione delle infrastrutture e la creazione di nuovi servizi servizi per rendere possibile una gestione proattiva del traffico, maggiore sicurezza e un controllo efficace delle emissioni dentro e fuori i centri urbani. La stessa Commissione Ur ha recentemente individuato 424 grandi città europee che, entro il 2025, dovranno dotarsi di piani di mobilità urbana, allo scopo di ridurre l’impatto ambientale. 

Trainato da questi trend, il mercato globale dell’Intelligent Transport Systems è da tempo in crescita costante, con un Cagr stimabile pari al 10%. 

Le sinergie industriali e di business tra Atlantia e Yunex Traffic 

Yunex Traffic ha un business con componenti fisiche e infrastrutture digitali, per la fornitura di servizi essenziali per la mobilità urbana ed extra-urbana. 

Atlantia, confermando la propria vocazione di investitore strategico di lungo periodo in campo infrastrutturale, potrà così affermare la propria presenza in ambito anche urbano, distinguendosi grazie ad una caratterizzazione digitale strutturale e particolarmente innovativa. 

Queste le iniziali sinergie industriali e di sviluppo che Atlantia, attraverso Yunex Traffic, potrà sviluppare tra i propri asset: 

• Ambito autostradale: la presenza nel Gruppo di una forte expertise tecnologica e di un portafoglio di servizi integrati ed innovativi potrà ulteriormente rafforzare il posizionamento competitivo nelle gare per l’acquisizione di nuove concessioni, oltre a favorire nuovi investimenti sulle tratte già in concessione, al fine di migliorare la fluidità del traffico, la sicurezza e i servizi agli utenti, riducendo inoltre le emissioni inquinanti; 

• Ambito aeroportuale: l’apporto di Yunex potrà rendere più efficiente la gestione della mobilità nelle aree di avvicinamento e parcheggio degli scali e dei flussi di passeggeri nei Terminal, nonché della movimentazione di veicoli, mezzi e bagagli in tempo reale nello spazio airside dell’aeroporto, offrendo così un servizio ancora migliore agli utenti e contribuendo alla riduzione del traffico e delle emissioni; 

• Ambito dei servizi di mobilità: Telepass potrà accrescere ulteriormente la propria offerta di servizi all’interno delle aree urbane, sviluppando nuovi servizi di mobilità e di pagamento e combinando anche soluzioni di congestion charging con servizi di digital payment. 

Nell’operazione Atlantia è stata assistita da Goldman Sachs Bank Europe SE e Deutsche Bank AG in qualità di advisor finanziari, e da Clifford Chance in qualità di advisor legale. 

Sotto, il video su Yunex Traffic:


red - 1241601

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili