Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Conflitto ucraino: appello all'Atomic Energy Agency

Kiev chiede protezione sue centrali dal "terrorismo nucleare" russo

Il governo ucraino fa appello all'Atomic Energy Agency (Aiea) affinché faccia appello alla North Atlantic Treaty Organization (Nato) per chiudere l'accesso allo spazio aereo sopra i suoi impianti nucleari. Si tratta di una richiesta conseguente che Kiev fa per "per prevenire atti di terrorismo nucleare" da parte della Russia, che di recente ha preso il controllo della centrale di Chernobyl e nelle scorse ore ha attaccato quella di Zaporizhzhia.

"Al fine di garantire la sicurezza degli impianti nucleari presso il sito di Chernobyl e nella zona di esclusione, insistiamo nel chiedere urgentemente una azione decisiva per istituire una A2/AD (Anti Access/Area Denial, divieto di accesso/chiusura della zona) sul territorio dell'Ucraina, tenendo conto dei rischi e della geografia dell'ubicazione del Nnegc Energoatom", ha scritto il governo di Kiev all'Aiea.

La richiesta è la seguente: istituire un immediato cessate il fuoco, impedire l'avvicinamento di forze armate russe oltre 30 km dalla centrale nucleare, fornire assistenza umanitaria e psicologica al personale della centrale.

Gic - 1242725

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili