Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Al via certificazioni congiunte Faa e Caa su eVtol

Verso standard comuni su produzione, aeronavigabilità e sulle licenze personali

Londra e Washington si accordano per definire standard comuni sulle autorizzazioni al volo per gli aeromobili elettrici a decollo ed atterraggio verticale. La Federal Aviation Administration (Faa) statunitense e la Civil Aviation Authority (Caa) britannica hanno siglato una intesa per collaborare su un processo congiunto di certificazione di eVtol (Electric Vertical Take-off and landing).

"Per supportare lo sviluppo ed il funzionamento futuri degli aeromobili eVtol, le autorità dell'aviazione civile degli Stati Uniti e del Regno Unito sono impegnate in una serie di discussioni bilaterali e multilaterali incentrate sull'agevolazione della certificazione e sulla convalida di nuovi aeromobili elettrici, sulla produzione, sull'aeronavigabilità, sulla operatività e sulle licenze personali", hanno fatto sapere nelle scorse ore le due agenzie di regolazione. 

Il rapido sviluppo della nuova tecnologia eVtol sta mettendo sotto pressione i governi di tutto il mondo. Il mese scorso, l'Autorità nazionale per l'aviazione civile brasiliana (Anac) ed Embraer hanno formalizzato una procedura per ottenere il certificato per l'aeromobile ad Eve. Le aziende del settore a livello mondiale hanno firmato impegni per la consegna di oltre 3600 unità nei prossimi anni.

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1242741

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili