Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Russia-Ucraina: al via domani nuovi negoziati di pace

Si terranno in Turchia e dureranno due giorni, ma c'è scetticismo tra gli esperti

Al via domani ad Istanbul, in Turchia, il nuovo round di negoziati di pace tra le delegazioni di Ucraina e Russia che dovrebbero proseguire fino 30 marzo. Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha telefonato nelle scorse ore al suo omologo russo Vladimir Putin per chiedere "un cessate il fuoco al più presto possibile". 

Difficile, infatti, trovare un punto d'incontro immediato tra Mosca e Kiev. "Il nostro obiettivo è la pace ed il ritorno alla vita normale nel nostro Paese il prima possibile, ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. Il politico ha fatto sapere di essere disposto a cercare un "compromesso sul Donbass", affermando però che "le priorità sono la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina", rispetto a cui si chiedono "garanzie d'obbligo e sicurezza efficace". 

Tuttavia, secondo il consigliere del ministero dell'interno ucraino, Vadym Denysenko, i negoziati al momento non produrranno alcuna svolta. I colloqui saranno la seconda serie di incontri di pace ospitati dalla Turchia, membro della Nato, dopo quelli del 10 marzo scorso, quando si incontrarono il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov e l'omologo ucraino Dmytro Kuleba, senza che fosse compiuto alcun progresso. 

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1243301

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili