Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Usa: taglia Fbi sugli attacchi laser agli aerei

Polizia federale offre 10.000 dollari per info su episodi aeroporto Seattle

L'ufficio della Federal Bureau of Investigation (Fbi) di Seattle ha fatto sapere che offrirà una ricompensa di 10.000 dollari per avere informazioni che portino all'arresto delle persone responsabili di avere puntato sistemi portatili laser verso alcuni aeroplani vicino all'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma. Si tratta di un'iniziativa che corre in parallelo con le collaborazioni investigative avviate con diverse agenzie locali e federali ritenute responsabili. 

La Federal Aviation Administration (Faa) ha affermato che numerosi equipaggi hanno segnalato di "essere stati illuminati" da un laser verde nelle ultime settimane. Secondo le denunce raccolte da Fbi, dal 9 marzo ci sono stati più di 100 casi che hanno interessato l'aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma e provenienti da diversi quartieri della città. Faa ha ricordato che nel 2021 ha emesso 120.000 dollari di multe per questo tipo di reati. 

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1243534

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili