Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Battezzata nuova costellazione di satelliti italiani

Il nome scelto da studenti ed annunciato dall'astronauta Cristoforetti

Si chiamerà "Iride" la nuova costellazione di satelliti italiani in costruzione nello spazio. Il suo scopo sarà quello di osservare il pianeta Terra, trasmettendo dati sempre più precisi ed immagini sempre più dettagliate. Si tratta di una iniziativa finanziata con i fondi messi a disposizione dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), ed assegnati alle attività spaziali condotte dall’Agenzia spaziale italiana (Asi).

"Un nome simbolico perché Iride era la messaggera degli dei proprio come i satelliti ci riveleranno le condizioni del nostro pianeta. E sarà la più grande costellazione europea nata a questo scopo", ha spiegato l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti, che si trova a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss), alle prese con i primi esperimenti, soprattutto sulla salute, preparati dagli scienziati italiani per la missione scientifica spaziale "Minerva".

Il nome è stato scelto da 1061 studenti di oltre 600 scuole italiane. L'idea di far battezzare la costellazione ai ragazzi è il frutto di un concorso realizzato dai ministeri dell’Innovazione tecnologica e dell’innovazione digitale assieme all’Agenzia spaziale Asi. A questa iniziativa hanno partecipato anche gli astronauti Luca Parmitano e Roberto Vittori. Infine è un programma in collaborazione con l'agenzia spaziale europea (Esa, European Space Agency). 

Gic - 1244538

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili