It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

AVIONEWS: intervista Rudolph Gentile e Alessandro Notari di Safe Bag

Parlano il presidente e l'ad dell'azienda italiana presente in tutto il mondo -VIDEO

AVIONEWS ha intervistato all'interno dell'aeroporto di Fiumicino Rudolph Gentile, e Alessandro Notari, presidente e amministratore delegato di Safe Bag. L'azienda si occupa dei servizi di protezione bagagli negli scali italiani da più di vent'anni, ma "Siamo presenti con 150 negozi in più di 52 aeroporti in tutto il mondo", ci confida il presidente. Infatt dall 2010 Safe Bag ha ampliato il proprio orizzonte iniziando a lavorare anche all'estero, scelta che le ha permesso la crescita e il consolidamento economico.

Un compito molto delicato, dato che: "consiste nel controllare e rintracciare le valigie in quasi tutti gli aeroporti del mondo e se smarrite, queste vengono riconsegnata al proprietario entro 24 ore", ha continuato Gentile. Per espandersi all'estero non ci sono state grandi difficoltà, se non per entrare negli scali russi, dove: "La scelta vincente è stata quella di collaborare con un'azienda locale, in modo tale da aggirare gli ostacoli". Il bilancio aziendale, come sottolineato da Notari, rispecchia in maniera perfetta il successo che sta ottenendo Safe Bag, visto che: "Nel 2012 fatturava 5 milioni di Euro e lo scorso anno siamo arrivati a 30 milioni. Per quest'anno ci aspettiamo di raggiungere i 50 milioni". Questo permette di programmare anche il futuro in maniera tranquilla oltre che consentire  il consolidamento su scala mondiale. 

"I progetti del futuro? Rendere operativo al 100% il sito sostravel.com che sarà capace di aggregare i servizi del viaggiatore in una sola app", ha concluso Gentile.

Sotto, il video dell'intervista:

M/A - 1212739

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl