It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Usa: primo aereo B-777 uscito dagli stabilimenti finirà in un museo

Il velivolo è stato utilizzato per 18 anni da Cathay Pacific

Il Boeing B-777 nonostante i suoi 24 anni è tutt'ora uno degli aerei più venduti ed utilizzati al mondo, ma al tempo stesso sta diventando un pezzo storico tant'è che il primo velivolo che uscì dalla linea di produzione è stato venduto al principale museo aerospaziale in Arizona. Il B-777/200 -con marche B-HNL- uscito dagli stabilimenti nel 1994 come prototipo ed entrato nella flotta di Cathay Pacific di Hong King nel 2000 ha accumulato 20.519 collegamenti per la compagnia aerea, rimanendo in volo per quasi 50 mila ore. L'uscita dal servizio è avvenuta a maggio 2018 e sia l'azienda aerospaziale sia l'aviolinea hanno deciso di donarlo al "Pima Air & Space Museum".

Intanto  Boeing è prossima ad immettere in produzione la nuova generazione dell'iconico bimotore a fusoliera larga, ovvero la serie B-777X che nelle intenzioni "pensionerà" anche i B-747 e gli A-380 abbattendo in modo significativo i costi per ora di volo e le emissioni grazie sia ai motori sia alle soluzioni aerodinamiche studiate sul progetto. Nel museo in Arizona il primo B-777 andrà ad impreziosire una collezione che conta già 300 aerei.

M/A - 1214585

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl