It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Tragedia aereo SSJ-100 (2): passeggero filma fiamme sull'ala

Una lingua di fuoco sulla pista evidenzia la rottura di un serbatoio -VIDEO

Forse sarà d'aiuto alla Commissione d'indagine istituita stanotte dallo stesso primo ministro russo Medvedev il video che ha iniziato a circolare in queste ore sul web, che mostra come l'ala sinistra del Superjet 100 di Aeroflot sia avvolta dalle fiamme mentre l'aereo è in corsa d'atterraggio all'aeroporto moscovita di Sheremetyevo, al suo secondo tentativo di toccare terra in emergenza. Una volte spento l'incendio che ha avviluppato gran parte della sezione posteriore del velivolo si sono contate secondo l'ultimo bollettino, 41 vittime (uno dei 5  membri d'equipaggio e 40 passeggeri), fra le 78 persone a bordo. 

L'SSJ era decollato da Mosca alla volta di Murmansk -volo SU1492-  quando poco dopo il pilota dopo 28 minuti di volo ha invertito la rotta e chiesto di atterrare in emergenza, forse perché colpito da un fulmine. Il primo tentativo è fallito a causa del maltempo. Tra le cause dell'incendio che ha devastato l'aereo sembrerebbe prendere valore quella già anticipata da AVIONEWS, ovvero un atterraggio duro che avrebbe innescato scintille e dunque fiamme nei serbatoi ancora pieni del carburante necessario ad effettuare la tratta fino a Murmansk. Nello specifico, l'urto con la pista secondo gli inquirenti avrebbe lesionato uno dei serbatoi provocando la fuoriuscita del combustibile che si è subito incendiato, come evidenziato dalla lunga lingua di fuoco che il velivolo nella sua corsa lascia sulla pista. L'aereo, numero di registrazione RA-89098, aveva effettuato il suo primo volo nel 2017 ed è andato completamente distrutto. 

Sull'incidente vedasi anche AVIONEWS 1 e 2

In basso, il video girato da un passeggero a bordo dell'SSJ-100 di Aeroflot:


ClaMos - 1221313

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar