It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Antonio Apa: "Semestrale Leonardo, risultati altalenanti”

Le dichiarazioni del segretario generale Uilm Genova

Antonio Apa, segretario generale Uilm Genova, comunica che "Uilm nel dare un giudizio obiettivo sulla semestrale di Leonardo non può fare a meno di rilevare che la società non sta migliorando le sue performance. Infatti, l'assorbimento di cassa aumenta in proporzione sul fatturato e l'ordinato non dà segni di aumento, ma di stagnazione.

Alcuni commenti da fare su quanto viene detto essere positivo:

1 utile netto in aumento. Vero che aumenta, ma l'incremento è legato alla vendita ad Hitachi di Ansaldo Sts ed Ansaldo Breda. A mio giudizio non cresce perché il core business va meglio

2 risultato operativo in aumento. Vero. ma l'aumento è dovuto soprattutto alla riduzione degli oneri di ristrutturazione ed al completamento di parte degli ammortamenti legati all'acquisizione di Drs. Anche questo non è core business

3 Indebitamento netto, dovuto al fatto che sono cambiati i principi contabili. Mele Con mele, l'assorbimento di cassa aumenta. la stagionalità non si vede nei ricavi prospettici come affermato nella guidance che non viene rivista

4 Aumento di ricavi- crescono grazie a Selex, ma con marginalità in discesa. Da cui sconti volumi per un posizionamento sempre inferiore del portfolio prodotti. Ricavi in aumento necessari per mantenere i parametri di Ebitda.

Sul lato portfolio prodotti, mercati, e sistemi non ci sono cambiamenti.

L’apporto di Selex ai conti della semestrale è positivo, questo deve far riflettere il Gruppo dirigente di Leonardo sulla centralità delle divisioni presenti a Genova, a partire dalla cybersecurity, del quale non ci convince assolutamente il piano industriale presentatoci il 31 luglio.

Speriamo adesso… nelle menti pesanti….

Sono sempre dell’avviso che Leonardo se non inserita in un network globale o in alleanze con grandi player internazionali, rischia di essere marginale in Europa e nel mondo. Questo è il compito, che dopo i disastri di Moretti, deve traguardare il gruppo dirigente di Leonardo".

Sulla semestrale vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1223497

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Related
Similar