It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

"Tsentr 2019": in questi giorni esercitazione militare Russia/Cina

Oggi il presidente Putin all'evento - VIDEO

Oggi 19 settembre il presidente russo Vladimir Putin arriva nella regione di Orenburg per assistere all'esercitazione militare congiunta tra Russia e Cina denominata "Tsentr 2019", nata per contrastare la minaccia del terrorismo internazionale e che si sta svolgendo dal 16 settembre per poi terminare il 21 dello stesso mese.

Lo ha comunicato il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov durante un briefing con la stampa: "Oggi Putin volerà da Izevsk ad Orenburg, dove resta per una notte e domani parteciperà alla fase attiva dell'esercitazione strategica". Ed ha aggiunto: "Il presidente del Kirghizistan, Sooronbay Jeenbekov, sarà ospite di Putin".

La Cina parteciperà con i suoi aerei da guerra all'addestramento: in una simulazione di un bombardamento contro obiettivi a terra, saranno coinvolti equipaggi di aerei caccia Shenyang J-11 (una versione modificata del russo Su-17 prodotta su licenza dalla Shenyang Aircraft Corporation), Xian JH-7 e H-6 (versione modificata del Tupolev-16) ed anche elicotteri Z-10. 

Le simulazioni militari saranno svolte in tutta la Russia e nel Mar Caspio e prenderanno parte all’evento 600 velivoli, 15 navi da guerra, 250 carri armati ed altre 20.000 unità militari. La prima fase comprende procedure antiterroristiche, comprese operazioni di attacco aereo e ricognizione; la seconda riguarderà invece la gestione delle truppe ed il combattimento simulato.

Sotto, un video dell'inaugurazione di "Tsentr 2019":

RC3 - 1224443

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl