It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

ITA Airways apre la data room a Lufthansa e Msc

Carte scoperte sull'interesse dei tedeschi. Spohr: "Italia mercato più importante"

ITA Airways aprirà la sua data room a Lufthansa e Msc Group. Solo queste le due compagnie interessate af entrare nell’operazione di privatizzazione della società guidata dal presidente Alfredo Altavilla. L'indicazione è apparsa ancora più chiara da venerdì 4 marzo scorso, quando l’amministratore delegato del vettore aereo tedesco Carsten Spohr ha spiegato che la compagnia italiana è "aperta ad ogni ipotesi".

Tre le ipotesi sul tavolo: Lufthansa, cioè, potrebbe stringere un accordo commerciale puro e semplice, una vera alleanza industriale o acquistare una quota di minoranza dentro ITA Airways. la quota di maggioranza sembra essere stata opzionata, almeno a parole, da Msc Group, con cui Lufthansa ha una "convergenza di interessi”.

Che ITA Airways interessi Lufthansa, sembra ormai chiaro, dunque: lo ha confermato proprio Spohr dihiarando che "l’Italia è il mercato più importante al mondo", secondo solo a quello degli Stati Uniti. Perché interessa la compagnia aerea italiana? Presto detto, per almeno due motivi: per l’ingente flusso di viaggiatori e turisti che arrivano o transitano per la nostra Penisola.

Non solo. ITA potrebbe fungere da appoggio anche come snodo, sia a Linate che a Fiumicino, per i voli del vettore tedesco, che ha saturato il traffico-passeggeri nei suoi aeroporti chiave, Francoforte e Monaco. Malpensa, invece, sarebbe un’ulteriore base di lancio per le merci: un settore in cui sia Lufthansa sia Msc, che lo ricordiamo è tra i riferimenti mondiali nella movimentazione dei container, hanno avuto grossi risultati e hanno grossi progetti.

Sull'argomento vedi anche le notizie pubblicate da AVIONEWS 1 e 2

fc - 1242765

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Related
Similar