It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Airbus aumenta produzione di elicotteri H-160

Catena di montaggio potenziata e digitalizzata per creare 35 unità all'anno

Il costruttore europeo Airbus Helicopters ha fatto sapere che potenzierà la sua capacità di produzione di elicotteri bimotore H-160. Dopo sette anni di sviluppo il 2021 è stato un punto di svolta, con l'immissione nel mercato e la conferma di 52 aeromobili ordinati, di cui il primo consegnato alla giapponese All Nippon Helicopter a dicembre. La versione militare H-160M, invece, è in commercio dalla fine del 2021 e ha registrato un ordine di 169 esemplari dalla Francia. 

"Stiamo già iniziando l'assemblaggio strutturale di questi aeromobili. Sapevamo che i contratti stavano arrivando e volevamo anticipare i tempi. Stiamo uscendo da un lungo ciclo di sviluppo ed ora stiamo nella fase di entrata in servizio e nel ramp-up industriale", ha affermato Gilles Armstrong, a capo del programma H-160 di Airbus Helicopters. 

La catena di assemblaggio dell'H-160 sarà potenziata fino a produrre 35 unità all'anno. Inoltre, la catena di montaggio sarà completamente digitalizzata. Adesso il prossimo passo è l'attesa certificazione da parte di Federal Aviation Administration, che sta valutando i requisiti ed i processi di addestramento piloti.

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1242878

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar