It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Guerra ucraina: Washington invia denaro e armi a Kiev

Autorizzato altri aiuti per contrastare l'offensiva armata della Russia

Gli Stati Uniti hanno autorizzato nelle scorse ore un nuovo pacchetto di aiuti economici e militari destinati a Kiev e finalizzati al contrasto dell'offensiva militare contro i russi. Tra le forniture ci sono missili anticarro "Javelin" e razzi antiaereo "Stingers", oltre che aeromobili a pilotaggio remoto. La decisione di Washington arriva in seguito all'annuncio fatto lunedì da parte del portavoce del ministero della difesa, John Kirby, a capo del Pentagono. 

"Ho autorizzato l'immediato prelievo di denaro per aiuti alla sicurezza del valore fino a 100 milioni di dollari, per soddisfare l'urgente necessità dell'Ucraina di ulteriori sistemi anti-corazzati per le forze ucraine", ha dichiarato nelle scorse ore il segretario di Stato americano, Antony Blinken

Questa autorizzazione è il sesto invio di armamenti, attrezzature e forniture disposte dal dipartimento della difesa americano verso l'Ucraina dall'agosto 2021. L'impegno totale di Washington verso l'Ucraina da quando è iniziato il conflitto (24 febbraio 2022) ammonta a oltre 1,7 miliardi di dollari, fanno sapere gli Stati Uniti. 

Gic - 1243552

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar