It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Faa sblocca un miliardo per la sicurezza aerea

Servirà per potenziare, riparare e sostituire attrezzature ed edifici negli aeroporti

La Federal Aviation Administration (Faa) statunitense ha sbloccato un miliardo di dollari per potenziare il sistema di controllo del traffico aereo del Paese. Si tratta di una prima tranche sui 5 miliardi di investimenti totali stanziati con la legge sulle infrastrutture promossa dal dipartimento dei trasporti americano e che ha ricevuto il via libera bipartisan al Congresso. Il denaro servirà per potenziare, riparare e sostituire attrezzature ed edifici.

 “C'è molto da fare per ridurre il lavoro arretrato necessario per mettere in sicurezza la gestione dello spazio aereo della nostra Nazione. Ci assicureremo anche che le piccole aziende svantaggiate di proprietà di donne e minoranze abbiano la possibilità di svolgere queste opere, in modo da poter espandere i posti di lavoro e le opportunità in tutto il Paese", ha spiegato il vice-amministratore di Faa, Bradley Mims.

La legge punta a modernizzare l'infrastruttura su cui si basa il sistema di controllo del traffico aereo per "mantenerlo sicuro per le generazioni a venire". Sono 22 le strutture che riceveranno il finanziamento, tra cui: torri di controllo aeroportuali e sistemi di monitoraggio dell'avvicinamento ai terminal. Questo primo miliardo sarà utilizzato per rafforzare le apparecchiature di navigazione, quelle meteorologiche e di localizzazione, ma anche per realizzare miglioramenti ambientali.

Gic - 1244060

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar