It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Russia prolunga chiusura di 11 aeroporti

Scali fermi fino al 7 maggio causa guerra in Ucraina

L'Agenzia federale per i trasporti aerei della Russia (Rosaviatsia) ha prolungato fino al 7 maggio la chiusura di 11 aeroporti situati nella parte centrale e meridionale del Paese. Si tratta di scali che sono fermi ormai dal 24 febbraio e la cui riapertura è slittata per l'11esima volta. Una decisione presa dopo l'inizio della guerra in Ucraina.

"I collegamenti per gli aeroporti di Anapa, Belgorod, Bryansk, Voronezh, Gelendzhik, Krasnodar, Kursk, Lipetsk, Rostov-on-Don, Simferopol ed Elista sono temporaneamente sospesi. Si raccomanda alle compagnie aeree russe di organizzare il trasporto di passeggeri su rotte alternative utilizzando gli scali di Sochi, Volgograd, Mineralnye Vody, Stavropol e Mosca", scrive l'agenzia Rosaviatsia. 

"Gli altri aeroporti della Federazione russa -concludono i regolatori- funzionano normalmente. Tutte le modifiche agli orari degli scali e delle compagnie dovrebbero essere chiarite sui siti web ufficiali degli aeroporti e delle aviolinee".

Gic - 1244071

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Similar